Per tutti gli appassionati di tennis
 

Il vecchino inizia col break...
1 | 2 |

Luchino 12 Lug 2015 15:27
Certo che se poi serve come contro murray, diventa difficile per
tutti...
Luchino 12 Lug 2015 15:30
On Sun, 12 Jul 2015 15:27:53 +0200, Luchino <luchino@luchino.com>
wrote:


>Certo che se poi serve come contro murray, diventa difficile per
>tutti...
e controbreak subito.
Mi sa che c'è lo zampino di wilander, qui :-))))
Roland Garros 12 Lug 2015 15:57
Luchino ci ha detto :
> Certo che se poi serve come contro murray, diventa difficile per
> tutti...

la partita di federer è finita sulla volee di rovescio sul primo punto
del 4-2.
Hanss 12 Lug 2015 15:59
Il giorno domenica 12 luglio 2015 13:30:46 UTC, Luchino ha scritto:
> On Sun, 12 Jul 2015 15:27:53 +0200, Luchino <luchino@luchino.com>
> wrote:
>
>
>>Certo che se poi serve come contro murray, diventa difficile per
>>tutti...
> e controbreak subito.
> Mi sa che c'è lo zampino di wilander, qui :-))))

l'avevo detto che era spacciato... comunque se non vince il set neppure quando
sembra il migliore dei due in campo, lo vedo male.

E Djokovic a rete meno ci viene meglio e per lui...
Hanss 12 Lug 2015 15:59
Il giorno domenica 12 luglio 2015 13:57:16 UTC, Roland Garros ha scritto:
> Luchino ci ha detto :
>> Certo che se poi serve come contro murray, diventa difficile per
>> tutti...
>
> la partita di federer è finita sulla volee di rovescio sul primo punto
> del 4-2.

penso anch io...
Luchino 12 Lug 2015 16:00
On Sun, 12 Jul 2015 06:59:01 -0700 (PDT), Hanss <hanss@libero.it>
wrote:




>E Djokovic a rete meno ci viene meglio e per lui...
djokovic non ci dovrebbe venire affatto, secondo me ha tendenze
masochistiche e ogni tanto si affaccia lo stesso avanti... (2 su 9 a
fine primo set)
Hanss 12 Lug 2015 16:07
Il giorno domenica 12 luglio 2015 14:00:54 UTC, Luchino ha scritto:
> On Sun, 12 Jul 2015 06:59:01 -0700 (PDT), Hanss <hanss@libero.it>
> wrote:
>
>
>
>
>>E Djokovic a rete meno ci viene meglio e per lui...
> djokovic non ci dovrebbe venire affatto, secondo me ha tendenze
> masochistiche e ogni tanto si affaccia lo stesso avanti... (2 su 9 a
> fine primo set)

comunque finora sembra il remake dell ultima finale giocata da Federer a Parigi.
anche li arrivava da una grande partita in semifinale e anche li perse il primo
set dopo averlo potuto vincere e questo fecela differenza
Punto 12 Lug 2015 16:12
"Hanss" <hanss@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:59718fd6-76f4-4e9f-bdb7-a6320c904a20@googlegroups.com...

> comunque finora sembra il remake dell ultima finale giocata da Federer a
> Parigi. anche li arrivava da una grande partita in semifinale e anche li
> perse il primo set dopo averlo potuto vincere e questo fecela differenza

Federer sta facendo uno spropositi di errori non forzati, con Djokovic non
te lo puoi permettere...
Roland Garros 12 Lug 2015 16:15
Hanss ha usato la sua tastiera per scrivere :
> Il giorno domenica 12 luglio 2015 14:00:54 UTC, Luchino ha scritto:
>> On Sun, 12 Jul 2015 06:59:01 -0700 (PDT), Hanss <hanss@libero.it>
>> wrote:
>>
>>
>>
>>
>>> E Djokovic a rete meno ci viene meglio e per lui...
>> djokovic non ci dovrebbe venire affatto, secondo me ha tendenze
>> masochistiche e ogni tanto si affaccia lo stesso avanti... (2 su 9 a
>> fine primo set)
>
> comunque finora sembra il remake dell ultima finale giocata da Federer a
> Parigi. anche li arrivava da una grande partita in semifinale e anche li
> perse il primo set dopo averlo potuto vincere e questo fecela differenza

è un remake di tante partite dell'ultimo federer, me*****cre da fondo e
poco incisivo nei momenti chiave. altro tiebreak perso.
Hanss 12 Lug 2015 16:16
Il giorno domenica 12 luglio 2015 14:00:54 UTC, Luchino ha scritto:
> On Sun, 12 Jul 2015 06:59:01 -0700 (PDT), Hanss <hanss@libero.it>
> wrote:
>
>
>
>
>>E Djokovic a rete meno ci viene meglio e per lui...
> djokovic non ci dovrebbe venire affatto, secondo me ha tendenze
> masochistiche e ogni tanto si affaccia lo stesso avanti... (2 su 9 a
> fine primo set)

sembra lo abbia capito anche lui, almeno a giudicare da come ha giocato la prima
palla break sul 2-2, quando aveva lo spazio per venire avanti e invece ha fatto
subito il passettino indietro
Luchino 12 Lug 2015 16:16
On Sun, 12 Jul 2015 15:57:12 +0200, Roland Garros <roland@sfigato.it>
wrote:



>la partita di federer è finita sulla volee di rovescio sul primo punto
>del 4-2.
però a lui non l'ha detto nessuno, per cui ci sta ancora provando,
povero vekkio... un altro paio di palle break andate... (peraltro il
serbo fin qui è stato abbastanza ingiocabile sulle palle break, salvo
quella trasformata da federer all'inizio)
Luca D 12 Lug 2015 16:16
Il giorno domenica 12 luglio 2015 16:13:22 UTC+2, Punto ha scritto:
> Federer sta facendo uno spropositi di errori non forzati, con Djokovic non
> te lo puoi permettere...

Con l'aggravante, rispetto alla semi, che li sta facendo quasi tutti di diritto
e al servizio non è altrettanto dirompente.

In ogni caso, nei due set poi del primo e nella palla break di poco fa, non ha
proprio potuto giocare in punto, quindi li' bravo Nole e basta.
Luchino 12 Lug 2015 16:16
On Sun, 12 Jul 2015 07:16:04 -0700 (PDT), Hanss <hanss@libero.it>
wrote:




>sembra lo abbia capito anche lui, almeno a giudicare da come ha giocato la
prima palla break sul 2-2, quando aveva lo spazio per venire avanti e invece ha
fatto subito il >passettino indietro
anfatti, evidentemente ha messo un po' di giudizio...
Hanss 12 Lug 2015 16:32
Il giorno domenica 12 luglio 2015 14:16:34 UTC, Luca D ha scritto:
> Il giorno domenica 12 luglio 2015 16:13:22 UTC+2, Punto ha scritto:
>> Federer sta facendo uno spropositi di errori non forzati, con Djokovic non
>> te lo puoi permettere...
>
> Con l'aggravante, rispetto alla semi, che li sta facendo quasi tutti di
diritto e al servizio non è altrettanto dirompente.
>
> In ogni caso, nei due set poi del primo e nella palla break di poco fa, non ha
proprio potuto giocare in punto, quindi li' bravo Nole e basta.

meno bravo sul set point sul 5-4, dire...
Luchino 12 Lug 2015 16:34
On Sun, 12 Jul 2015 16:16:43 +0200, Luchino <luchino@luchino.com>
wrote:



>anfatti, evidentemente ha messo un po' di giudizio...
né il tocco, né la posizione né il riflesso (...strano, poi, visto
invece come risponde). Respinto con perdite, diceva tommasi... :-D
Luchino 12 Lug 2015 17:01
On Sun, 12 Jul 2015 16:16:05 +0200, Luchino <luchino@luchino.com>
wrote:




>però a lui non l'ha detto nessuno, per cui ci sta ancora provando,
confermo, al vecchino non l'aveva detto nessuno, sicché si è portato a
casa il tiebreak anche per gentile concessione del sig. Manodimarmo
che ha buttato via due servizi di fila :-D
Luchino 12 Lug 2015 18:38
Povero vekkio, troppi errori ma ha dato battaglia :-D
Luchino 12 Lug 2015 18:39
On Sun, 12 Jul 2015 18:38:23 +0200, "Punto" <***punto@***punto.it>
wrote:



>Avrà altri cinque anni per prendersi la rivincita ;-)
forse anche sei, però si deve allenare seriamente :-)))
Luca D 12 Lug 2015 18:47
On Sunday, July 12, 2015 at 6:38:04 PM UTC+2, Luchino wrote:
> Povero vekkio, troppi errori ma ha dato battaglia :-D

Come combattivita' e voglia di vincere, uno dei migliori Federer possibili.
Come qualita' di gioco complessiva delle ultime due partite, uno dei migliori
Federer possibili **a questa eta'**

Nello specifico pero', una marea di non-forzati, e troppi di diritto... lontano
(ovviamente) dal suo best, ma tanto di cappello.

Djokovic lo definirei "roccioso"; non ha tirato fuori conigli particolari, e
anche lui probabilmente non ha giocato la sua migliore di sempre, pero'
concretissimo per tutta la partita e soprattutto nei momenti critici
Luca D 12 Lug 2015 18:49
On Sunday, July 12, 2015 at 6:47:01 PM UTC+2, Luca D wrote:

> Djokovic lo definirei "roccioso"

... e visto che Roger lo ha appena definito "rock solid", me ne vado soddisfatto
;-)
Punto 12 Lug 2015 19:10
"Luca D" <antaniserse@yahoo.it> ha scritto nel messaggio
news:b37c0277-2696-4482-8c21-c72d65e6ce9e@googlegroups.com...

> Come combattivita' e voglia di vincere, uno dei migliori Federer
> possibili.
> Come qualita' di gioco complessiva delle ultime due partite, uno dei
> migliori Federer possibili **a questa eta'**
>
> Nello specifico pero', una marea di non-forzati, e troppi di diritto...
> lontano (ovviamente) dal suo best, ma tanto di cappello.

Le statistiche del match

http://www.wimbledon.com/en_GB/scores/stats/day21/1701ms.html
Luchino 12 Lug 2015 19:14
On Sun, 12 Jul 2015 19:10:58 +0200, "Punto" <***punto@***punto.it>
wrote:


>http://www.wimbledon.com/en_GB/scores/stats/day21/1701ms.html
interessante notare che il vekkino avrebbe coperto 200 metri in più a
fine match... non l'avrei detto.
Giuseppe 12 Lug 2015 21:19
Il giorno domenica 12 luglio 2015 18:47:01 UTC+2, Luca D ha scritto:
> On Sunday, July 12, 2015 at 6:38:04 PM UTC+2, Luchino wrote:
>> Povero vekkio, troppi errori ma ha dato battaglia :-D
>
> Come combattivita' e voglia di vincere, uno dei migliori Federer possibili.
> Come qualita' di gioco complessiva delle ultime due partite, uno dei migliori
Federer possibili **a questa eta'**
>
> Nello specifico pero', una marea di non-forzati, e troppi di diritto...
lontano (ovviamente) dal suo best, ma tanto di cappello.
>
> Djokovic lo definirei "roccioso"; non ha tirato fuori conigli particolari, e
anche lui probabilmente non ha giocato la sua migliore di sempre, pero'
concretissimo per tutta la partita e soprattutto nei momenti critici

Mi sembra molto riduttivo definire roccioso un giocatore che ti disegnava il
campo con linee perfette e imprevedibili. Ha mandato federer ha fare i giri di
campo che lui aveva in testa. Ha ******* nell'angolo sinistro con una potenza e
una precisione fuori dal comune. Ha comandato gli scambi a piacimento. Ha
servito molto bene. Ha fatto pure dei punti di livello estetico stupefacente. Ha
giocato in molti scambi con una profondità incredibile, anche tre o quattro
volte consecutive, segno che era voluta, cercata ed ottenuta. Stiamo parlando di
un giocatore che è 4 categorie sopra a murray. Sull'erba diventa persino più
ingiocabile perchè i suoi colpi profondi e angolati diventano irrisponbili
(facendogli risparmiare 3-4 colpi a punto di media rispetto alle altre
superfice) e ha una capacità di recupero straordinaria, migliore di tutti gli
altri. Il suo assetto da erba è veramente ineccepibile. A rete non è stato
perfettissimo sulle volè come in altre occasioni (penso anche alla finale
dell'anno scorso) ma il match perfetto non esiste. Magari in altri match era
molto centrato nelle volè e meno di rovescio. Per me oggi non si batteva. Lo
stesso Sampras ci avrebbe perso 3-0. Se giocherà così per altri 3-4 anni
raggiungerà i tre al vertice di questo torneo.
Luca D 12 Lug 2015 22:26
On Sunday, July 12, 2015 at 9:19:04 PM UTC+2, Giuseppe wrote:

> Mi sembra molto riduttivo definire roccioso un giocatore che ti disegnava il >
campo con linee perfette e imprevedibili. Ha mandato federer ha fare i giri
> di campo che lui aveva in testa. Ha ******* nell'angolo sinistro con una
> potenza e una precisione fuori dal comune. Ha comandato gli scambi a
> piacimento. Ha servito molto bene. Ha fatto pure dei punti di livello
> estetico stupefacente. Ha giocato in molti scambi con una profondità
> incredibile, anche tre o quattro volte consecutive, segno che era voluta,
> cercata ed ottenuta. Stiamo parlando di un giocatore che è 4 categorie sopra
> a murray. Sull'erba diventa persino più ingiocabile perchè i suoi colpi
> profondi e angolati diventano irrisponbili (facendogli risparmiare 3-4 colpi >
a punto di media rispetto alle altre superfice) e ha una capacità di recupero >
straordinaria, migliore di tutti gli altri. Il suo assetto da erba è
> veramente ineccepibile. A rete non è stato perfettissimo sulle volè come in
> altre occasioni (penso anche alla finale dell'anno scorso) ma il match
> perfetto non esiste. Magari in altri match era molto centrato nelle volè e
> meno di rovescio. Per me oggi non si batteva. Lo stesso Sampras ci avrebbe
> perso 3-0. Se giocherà così per altri 3-4 anni raggiungerà i tre al vertice

> di questo torneo.

Quando dico roccioso non sto mica dicendo che ha fatto il pallettaro... pero' a
differenza tua, non vedo "partite della vita" ogni due per tre

Ha servito bene, ed e' stato solido da fondo, cosa che pero' non si traduce in
super-dominio e sfondamento, che io francamente non ho visto... a meta' del
primo set, per dire, c'e' stato un momento in cui erano 8 vincenti a 1 per
Federer, eppure il punteggio era solo 3-2 per lo svizzero, quindi da dove li ha
cavati quei punti Novak?!

Senza voler insinuare che non abbia meritato di vincere, cosa che non e', resta
il fatto che 35 errori non forzati su 45 ******* total giocati, sono tanti, e se
sono "unforced", per definizione non stavi dominando lo scambio
Luchino 12 Lug 2015 22:33
On Sun, 12 Jul 2015 12:19:03 -0700 (PDT), Giuseppe
<lamborghiniok@hotmail.it> wrote:



>dell'anno scorso) ma il match perfetto non esiste. Magari in altri match era
molto centrato nelle volè e meno di rovescio. Per me oggi non si batteva. Lo
stesso Sampras >ci avrebbe perso 3-0.
effettivamente sampras ha superato i 39-40 anni di picco del
rendimento, anche se si allena bene lo vedo male a scendere in campo
contro djokovic...
Giuseppe 13 Lug 2015 09:17
Il giorno domenica 12 luglio 2015 22:26:20 UTC+2, Luca D ha scritto:
> On Sunday, July 12, 2015 at 9:19:04 PM UTC+2, Giuseppe wrote:
>
>> Mi sembra molto riduttivo definire roccioso un giocatore che ti disegnava il
> campo con linee perfette e imprevedibili. Ha mandato federer ha fare i giri
>> di campo che lui aveva in testa. Ha ******* nell'angolo sinistro con una
>> potenza e una precisione fuori dal comune. Ha comandato gli scambi a
>> piacimento. Ha servito molto bene. Ha fatto pure dei punti di livello
>> estetico stupefacente. Ha giocato in molti scambi con una profondità
>> incredibile, anche tre o quattro volte consecutive, segno che era voluta,
>> cercata ed ottenuta. Stiamo parlando di un giocatore che è 4 categorie
sopra > a murray. Sull'erba diventa persino più ingiocabile perchè i suoi
colpi
>> profondi e angolati diventano irrisponbili (facendogli risparmiare 3-4 colpi
> a punto di media rispetto alle altre superfice) e ha una capacità di recupero
> straordinaria, migliore di tutti gli altri. Il suo assetto da erba è
>> veramente ineccepibile. A rete non è stato perfettissimo sulle volè come
in
>> altre occasioni (penso anche alla finale dell'anno scorso) ma il match
>> perfetto non esiste. Magari in altri match era molto centrato nelle volè e
>> meno di rovescio. Per me oggi non si batteva. Lo stesso Sampras ci avrebbe
>> perso 3-0. Se giocherà così per altri 3-4 anni raggiungerà i tre al
vertice
>> di questo torneo.
>
> Quando dico roccioso non sto mica dicendo che ha fatto il pallettaro... pero'
a differenza tua, non vedo "partite della vita" ogni due per tre
>
> Ha servito bene, ed e' stato solido da fondo, cosa che pero' non si traduce in
super-dominio e sfondamento, che io francamente non ho visto... a meta' del
primo set, per dire, c'e' stato un momento in cui erano 8 vincenti a 1 per
Federer, eppure il punteggio era solo 3-2 per lo svizzero, quindi da dove li ha
cavati quei punti Novak?!
>
> Senza voler insinuare che non abbia meritato di vincere, cosa che non e',
resta il fatto che 35 errori non forzati su 45 ******* total giocati, sono
tanti, e se sono "unforced", per definizione non stavi dominando lo scambio

E vabbè vuol dire che non hai visto la partita, che ti devo dire. Oppure l'hai
vista guardando solo al tuo idolo (che è il peggior modo di vedere le partite).
I dritti mandati in corridoio da federer (non so se sono stati considerati
forced o no, ma lo erano) sulle pale vicino alle righe di djokovic? I rovesci
mandati in rete sui cambi di ritmo improvvisi del serbo? Se federer qualche
volta ha chiuso gli occhi e mandato dei rovesci in tribuna o ha steccato è
perchè era esasperato dal dominio serbo e provava a tirare fuori il coniglio
dal cappello senza riuscirci. E' chiaro che vengono conteggiati come unforced,
ma non stiamo parlando degli unforced di feliciano lopez che te li piazza magari
mentre domina lo scambioo mentre lo scambio è in equilibrio. Lo scambio tra i
due ieri non era in equilibrio. Djokovic otteneva punti più facilmente, con la
profondità e la precisione.

Federer non è uno stupido. Ha fatto si qualche errore di troppo ma non ha perso
la partita per quello. Ha perso la partita perchè di fronte aveva un giocatore
superiore.
Luca D 13 Lug 2015 09:36
Il giorno lunedì 13 luglio 2015 09:17:37 UTC+2, Giuseppe ha scritto:

> E vabbè vuol dire che non hai visto la partita, che ti devo dire. Oppure
> l'hai vista guardando solo al tuo idolo (che è il peggior modo di vedere le
> partite).

Ho visto tutta la partita guardando esclusivamente il gioco in campo, e gli
unici miei idoli ieri erano quelli seduti in tribuna nei box dei rispettivi
giocatori in campo.
Tu come sempre le guardi con gli occhi di chi concepisce il tennis come l'albo
delle figurine, e cerca solo occasioni di onanismo per i prossimi post roboanti
del suo "pupillo"... poi dici a me degli idoli, fai tenerezza.

Un po' come il pubblico ieri, che era tutto un "ooohhh, aaahhhh" a scambio
ancora in corso, ogni volta che qualcuno faceva schioccare un po' di più la
palla o tirava vicino alle righe, come fosse la prima volta che vedevano una
partita in vita loro...
Giuseppe 13 Lug 2015 09:53
>
> Un po' come il pubblico ieri, che era tutto un "ooohhh, aaahhhh" a scambio
ancora in corso, ogni volta che qualcuno faceva schioccare un po' di più la
palla o tirava vicino alle righe, come fosse la prima volta che vedevano una
partita in vita loro...

Può essere, però magari ti sanno raccontare quello che è accaduto meglio di
te. Hai sottolineato solo gli errori non forzati dello svizzero (che poi bisogna
vedere quei tentativi di recuperi nell'angolo sinistro mandati in corridoio
come sono stati considerati, ne ho contato almeno 6 e non penso che lo svizzero
poteva fare di più) che sono stati la conseguenza e non la causa di quello che
si è visto in campo. Forse eri concentrato e vedere le reazioni di Becker ed
Edberg?

Magari le steccate rimaste in campo per miracolo, le righe pizzicate ad ogni
challenge chiamato, i nastri che hanno spiazzato il serbo. Queste non fanno pari
cn qualche rovescio tirato ad occhi chiusi e finito in tribuna.
Luca D 13 Lug 2015 10:20
Il giorno lunedì 13 luglio 2015 09:53:46 UTC+2, Giuseppe ha scritto:
> Può essere, però magari ti sanno raccontare quello che è accaduto meglio di

> te. Hai sottolineato solo gli errori non forzati dello svizzero (che poi
> bisogna vedere quei tentativi di recuperi nell'angolo sinistro mandati in
> corridoio come sono stati considerati, ne ho contato almeno 6 e non penso che
> lo svizzero poteva fare di più) che sono stati la conseguenza e non la causa
> di quello che si è visto in campo. Forse eri concentrato e vedere le reazioni
> di Becker ed Edberg?
>
> Magari le steccate rimaste in campo per miracolo, le righe pizzicate ad ogni >
challenge chiamato, i nastri che hanno spiazzato il serbo. Queste non fanno
> pari cn qualche rovescio tirato ad occhi chiusi e finito in tribuna.

Il tuo problema, uno dei tanti invero, e' che non sei capace di capire quando
uno scrive che Tizio ha giocato *BENE*, se non vengono usate iperboli come
"pazzesco", "ingiocabile", "best ever" e tutte le amenita' che ti piacciono
tanto.

A me, nel messaggio iniziale (vattelo a rileggere) sembra di aver descritto la
partita nella maniera più neutra possibile, dando il giusto credito al serbo e
facendo notare uno dei trend del match, peraltro abbastanza evidenti per tutti,
sia qui sia sui giornali di stamattina.

Pero', siccome non ho fatto il ******* di rito al tuo amato, ecco li' che pensi
subito che stia facendo il tifo o voglia insinuare che gli si stata regalata su
un piatto d'argento... non so che altro dirti, non e' stata la partita mostruosa
che ci vuoi fare credere, questo e' quanto.
Punto 13 Lug 2015 10:31
"Giuseppe" <lamborghiniok@hotmail.it> ha scritto nel messaggio
news:878820eb-0f12-435f-bb04-ed04126e3187@googlegroups.com...
Il giorno domenica 12 luglio 2015 22:26:20 UTC+2, Luca D ha scritto:

> I dritti mandati in corridoio da federer (non so se sono stati considerati
> forced o no, ma lo erano) sulle palle vicino alle righe di djokovic? I
> rovesci mandati in rete sui cambi di ritmo improvvisi del serbo?

Nelle statistiche, questi punti vengono considerati come "errori forzati".
Hanss 13 Lug 2015 12:17
Il giorno domenica 12 luglio 2015 16:49:59 UTC, Luca D ha scritto:
> On Sunday, July 12, 2015 at 6:47:01 PM UTC+2, Luca D wrote:
>
>> Djokovic lo definirei "roccioso"
>
> ... e visto che Roger lo ha appena definito "rock solid", me ne vado
soddisfatto ;-)

credo chiunque dotato di buon senso abbia visto la partita se ne poteva rendere
conto che Djokovic è stato solido più che bello (naturalmente "il buon senso"
non è ironia verso di lei, ma verso qualcun altro). Ha fatto una partita
intelligente, aspettando i passaggi a vuoto di Federer che erano previdibili.
Non credo che sull'erba possa mai essere più "bello" di così e poi perchè mai
dovrebbe preoccuparsi di esserlo? Tanto di cappello a chi a soli 28 anni riesce
a tenere testa a tennisti al culmine della carriera, naturalmente...

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Per tutti gli appassionati di tennis | Tutti i gruppi | it.sport.tennis | Notizie e discussioni tennis | Tennis Mobile | Servizio di consultazione news.